FusionTablesControl

- FusiontablesControl
Componente non visibile che comunica con Google Fusion Tables. Google Fusion Tables consente di archiviare e condividere dati strutturati in tabelle. Su queste tabelle è possibile fare query per visualizzare, ordinare sottoinsiemi delle tabelle. FusiontablesControl consente anche query per creare e modificare queste tabelle. Il componente utilizza le API versione V1.0 di Fusion Tables. (https://developers.google.com/fusiontables/docs/v1/getting_started ) Le applicazioni che utilizzano Fusion Tables devono autenticarsi ai server di Google. Ci sono due modi nei quali l'autentificazione può essere fatta.
1. API Key per lo sviluppatore. Con questo approccio gli eventuali utenti finali dovrebbero anche effettuare il login per accedere a Fusion Table.
2. Account di servizio. Con questo approccio si creano credenziali per uno speciale "Account di Servizio indirizzo e-mail", che si ottiene dalla console API di Google. (https://code.google.com/apis/console/ )
Quindi comunicare a Table Control Fusion il nome dell'account di servizio indirizzo e-mail e caricare la chiave segreta come una risorsa per l'applicazione e impostare la proprietà KeyFile per puntare a questo file. Infine selezionare la casella di controllo "UseServiceAuthentication" nella finestra di progettazione. Quando si utilizza un account di servizio, esso autentica tutti gli accessi. Quindi gli utenti finali non hanno necessità di effettuare il login per utilizzare Fusion Tables.
Uso del componente FusiontablesControl di App Inventor 2
Creazione di Fusion Tables
Per utilizzare Fusion Tables occorre essere proprietari di un indirizzo @gmail, questi sono i passaggi da compiere:
1. Sul web, accedere al proprio account Gmail Poi a Drive che è il contenitore di Fusion Tables.
2. Per individuare Drive, può essere necessario selezionare altro e scorrere nella parte inferiore della finestra dei servizi Google.
3. Si dovrebbe vedere un elenco dei propri file.
4. Per creare una tabella di Fusion Table, fare click sul pulsante "Nuovo".
5. Dovrebbe aprirsi un menù con le voci Cartella, Caricamento di file ecc, in ultimo la voce Altro. Fare clik su altro. Nel nuovo menù che si apre dovrebbe esserci la voce: Google Fusion Tables. Selezionate questa voce.
6. Dalla finestra che si apre è possibile creare una nuova tabella Fusion tables o importare dati dal proprio PC. Fare clic sulla Create empty table.
7. Si avrà accesso al menù per la creazione di una nuova tabella dove un menù, le cui voci principali sono: File, Edit, Tool, Help renderà possibile in un modo semplicissimo la creazione della tabella.
Creazione di una App con FusiontablesControl.
Quando si trascina il componente di App Inventor 2, FusiontablesControl sul Designer, non dimenticate di impostare la apikey di proprietà, che è inizialmente vuota. È necessario copiare questo dal tuo Google API Console e incollarlo nel campo della proprietà.
Per ottenere una chiave API, seguire queste istruzioni.
• Aprire il Console Google API e l'accesso, se necessario.
• Selezionare la voce Servizi dal menu a sinistra.
• Scegliere il servizio Fusiontables dall'elenco.
• Tornare al menu principale e selezionare la voce Accesso API.
• La tua API Key sarà vicino alla parte inferiore del riquadro nella sezione chiamata "Simple API Access".
• Sarà necessaria come valore per la proprietà apikey nella vostra applicazione Fusiontables.
• Una volta che si dispone di una chiave API, impostare il valore della proprietà di query a una query SQL valida Fusiontables e chiamare SendQuery per eseguire la query.
App Inventor 2 invierà la query al server Fusion Tables e il blocco GotResult intercetta il risultato restituito dal server. I risultati delle query vengono restituiti in formato CSV, e possono essere convertiti in formato elenco utilizzando la "lista dalla tabella csv" o "elenco dal CSV riga". Si noti che non è necessario preoccuparsi di codifica UTF-query. Ma si ha bisogno di assicurarsi che la query segua la sintassi descritta nel manuale di riferimento, https://developers.google.com/chart/interactive/docs/querylanguage il che significa prestare attenzione a cose come maiuscole/minuscole per i nomi delle colonne, le virgolette singole devono essere usate per delimitare i nomi delle colonne se queste contengono spazi.
Proprietà
ApiKey La tua chiave API di Google.
KeyFile Specifica il percorso del file della chiave privata. Questo file chiave viene utilizzata per ottenere l'accesso alle API Fusiontables.
Query La query da inviare ad API Fusion Tables. Per i formati di query legali ed esempi, consultare il manuale di riferimento API v1.0 Fusion Tables. Si noti che non è necessario preoccuparsi di codifica UTF-query. Si ha invece bisogno di seguire in modo esatto la sintassi descritta nel manuale di riferimento.
ServiceAccountEmail Il Servizio account Indirizzo e-mail quando l'autenticazione account di servizio è in uso.
UseServiceAuthentication Indica se un account di servizio deve essere utilizzato per l'autenticazione
Eventi
GotResult(text result) Indica che la query Fusion Tables ha terminato l'elaborazione, con un risultato. Il risultato della query sarà generalmente restituito in formato CSV, e possono essere convertiti in formato elenco utilizzando la "lista dalla tabella csv" o "elenco dal CSV riga" blocchi.
Metodi
ForgetLogin() Credenziali di accesso per utenti finali. Non ha effetto sul servizio di autenticazione
GetRows(text tableId, text columns) Ottiene tutte le righe della tabella specificata. Il campo tableID è l'id della tabella. Il campo columns è un elenco di nome di campi (colonne) da recuperare diviso da saparatori.
GetRowsWithConditions(text tableId, text columns, text conditions) Ottiene tutte le righe di una tabella che soddisfano determinate condizioni. Il campo tableID della Fusion table desiderata. Il campo columns è un elenco di nome di campi (colonne) da recuperare diviso da saparatori. Il campo conditions specifica quali siano i record da recuperare dalla tabella secondo determinate condizioni.
InsertRow(text tableId, text columns, text values) Inserisce una riga nella tabella specificata. Il campo tableid è l'id della tabella. Le columns è un elenco di nomi dei campi separato da virgole per inserirvi i valori. Values è l'elenco dei valori da inserire in ogni colonna.
SendQuery() Invia la query