Preparare il cellulare come emulatore wireless

Utilizzare telefono cellulare o tablet per testare le applicazioni.
Per utilizzare il collegamento wireless, è necessario seguire le istrizioni descritte nella pagine "Preparare il cellulare come emulatore USB".
Quindi quelle descritte qui di seguito.
Per il collegamento wireless è necessario disporre sul dispositivo (cellulare o tablet) l'applicazione AICompanion.
Questa applicazione è scaricabile gratuitamente dallo Store di Google Play.
Alla pagina http://appinventor.mit.edu/explore/content/setup-device-wifi.html del MIT è possibile scaricare il codice a barre dell'applicazione.
Alla scansione di questo si verrà trasportati al Play Store di Google.
È necessario installare l’applicazione AICompanion una sola volta, e lanciarla quando ci si vuole collegare con App Inventor.
L’aggiornamento automatico configurato nell’applicazione AICompanion è importante perché di solito è necessario utilizzare la versione più recente di AICompanion MIT altrimenti può non funzionare.
Se si tenta di utilizzare una versione precedente di AICompanion verrà richiesto di aggiornarla.
Per il collegamento assicurarsi che il telefono o tablet stia utilizzando il WiFi con il quale è collegato il PC e non altra rete ad es. 3G.
Il PC locale può anche essere collegato via cavo, l’importente è che la rete sia la stessa.
Su alcuni dispositivi e in alcune località, anche con WiFi attivato, il telefono potrebbe continuare a utiliz-zare reti non idonee al collegamento con App Imventor.
Se accade questo, di solito è risolvibile agendo sulle impostazioni dal dispositivo Android.
  • Avviare l'applicazione AICompanion sul proprio dispositivo (si può lanciare come una normale applicazione Android).
    Sul display verrà mostrata una casella di testo in cui si deve inserire il codice di accesso.
  • Da Blocks Editor fare clic su Connect to device (Connetti a dispositivo) e nella casella a discesa scegliere l'opzione Wi-Fi.
  • Sul monitor del PC verrà mostrata una finestra di dialogo con il codice da inserire ed un codice a barre bidimensionale.
  • Inserire il codice nella casella sul display del cellulare o tablet e premere Connect to App Inventor (Connetti ad App Inventor).
  • In alternativa, se il telefono dispone di una fotocamera con lettore di codice a barre è possibile fa-re la scansione del codice a barre, in questo caso non è necessario inserire inserire il codice.

Import Information about MIT App Inventor Release v133
MIT App Inventor has been upgraded to release v133 on Tuesday February 5th. You will need to upgrade your copy of the MIT AICompanion shortly after the release.
If you obtained the Companion from the Google Play Store *and* selected "Allow automatically updating" then the update will happen automatically and you do not need to take further action.
If you did not select automatic updating, you will need to update the app manually.
If you did not obtain the app from the Play Store you will have to obtain it from our download area and install it on your phone.
If you do not upgrade your version of the Companion immediately, it will work for about a week after the release of the new version of MIT App Inventor before you will be required to upgrade.
However during this transition period the Notification and Texting components will likely not work as expected when using the Companion App for live testing.
Apps that have been packaged for the phone should work as expected.
The transition period is now over and you must be using MIT AI Companion version 2.05.

Informazioni importanti riguardo la versione di App Inventor del MIT v133
App Inventor del MIT è stato aggiornato alla versione v133 martedì 5 febbraio. sarà necessario aggiornare la sua copia in breve tempo dopo il rilascio della nuova versione.
Se ha ottenuto l'App tramite il Google Play Store ed ha selezionato la funzione "aggiornamento automatico" l'aggiornamento avverrà automaticamente e non dovrà fare altro.
Se ha ottenuto l'App tramite il Google Play Store ma non ha selezionato la funzione "aggiornamento automatico" dovrà provvedere all'aggiornamento manuale.
Se non ha ottenuto l'App tramite il Google Play Store, dovrà provvedere ad ottenerla dalla nostra area download e installarlo sul suo cellulare.
Se l'aggiornamento non verrà effettuato subito, l'App continuerà a funzionare per circa una settimana dopo il rilascio della nuova versione prima che sarà necessario eseguire l'aggiornamento.
Le altre applicazioni installate sul suo dispositivo continueranno a funzionare correttamente.
Il periodo di transizione è scaduto e adesso è necessario utilizzare la versione 2.05.