AI2 App_TinyDB

TinyDB, piccolo DataBase.
In informatica, il termine database indica un insieme di archivi collegati fra loro in modo logico per consentire la gestione dei dati. Il database, per la sua architettura, può essere relazionale, reticolare, ecc.
Per gestione s'intende: inserimento, interrogazione, ricerca, aggiornamento e cancellazione.
Nei database, i dati risiedono in maniera permanente su di un supporto fisico e non venendo persi allo spegnimento della macchina ospitante.
TinyDB è il componente che, insieme ad altri, TextBox, Button, Label, ecc., permette la gestione di un database su Android. Nell'esempio App_TinyDB sono mostrati i metodi di questo componente insieme a TextBox, Button e Label che formano l'interfaccia utente.
Con TinyDB il salvataggio dei dati avviene come coppia Tag/Value (Titolo/Valore).
Tag è il nome con il quale sono identificati i dati e Value i dati propriamente detti.
Inoltre è possibile leggere il contenuto dell'archivio cancellarne voci o eliminarlo.
Una volta assemblati i blocchi, tutte le azioni saranno eseguite in maniera automatica da App Inventor.
Occorre tener presente che TinyDB fa distinzione fra lettere maiuscole e minuscole.
• StoreValue (tag, value), scrive il value e lo identifica con il Tag (UnaParolaQualsiasi).
• GetValue (Tag), recupera (legge) i dati identificati dal Tag.
• GetTags() Legge/restituisce i dati dell'archivio
• ClearTag(Variabile di testo) Cancella una voce.
• ClearAll cancella l'intero archivio
Normalmente i dati sono salvati nella cartella /data/ in un file con estensione XML.
XML (eXtensible Markup Language), è un linguaggio marcatore basato su un meccanismo sintattico che consente di definire e controllare il significato degli elementi contenuti in un documento..
Può anche essere letto e modificato con i più comuni editor testuali, ad esempio il Blocco Note di Windows.
I file zip per i download sono aia compattatti, quando hanno password, essa e' reperibile nel testo App Inventor 2 per esempi