AI2 App_FusiontablesControl_SELECT

Attenzione, per l'uso del componente FusiontablesControl
è indispensabile la conoscenza di quanto esposto alla voce Google Fusion Tables di questo menù.
I tre esempi:
App FusiontablesControl INSERT, App FusiontablesControl SELECT, App FusiontablesControl UPDATE DELETE
sono legati fra loro perchè utilizzano la stessa origine dati e interfaccia.
Il comando SQL SELECT è un comando di interrogazione.
SELECT consente di effettuare operazioni di ricerca sui dati contenuti nelle tabelle di un database, impostando le condizioni a cui tali dati devono rispondere.
Il risultato dell'interrogazione può essere direttamente visualizzato sul display (come negli esempi di questa App), oppure elaborato per operazioni successive.
Tutte le interrogazioni sul database vengono effettuate utilizzando in maniera diretta o indiretta il comando selezione specificato mediante l'operazione SELECT.
Le selezioni, operando su tabelle, restituiscono sempre, come risultato, altre tabelle il cui contenuto sono i dati "scelti" dalla tabella selezionata.
La clausola FROM che si accompagna a SELECT indica la tabella su cui eseguire la selezione.
La clausola WHERE permette di specificare delle condizioni nella selezione.
Questa clausola realizza l'operazione di selezione o restrizione definita con l'algebra relazionale; data una tabella e una condizione logica definita sulla sua colonna viene restituita una tabella con gli stessi attributi di quella di origine, con i soli record (righe) che soddisfano la condizione.
Per quanto riguarda la guida dei comandi SQL accettati da GoogleTables Fusion, fare riferimento a:
https://developers.google.com/fusiontables/docs/v1/sql-reference

In questa App, facendo riferimento alla tabella PizzaAI2 degli esempi precedenti, verranno estratte informazioni relative agli ordinativi dei clienti dell' ipotetica pizzeria.
Ad ogni Button corrisponde una query.
Ogni query potrà essere mandata in esecuzione con un click sul Button corrispondente.
Ad ogni esecuzione, il codice SQL sarà visibile sul display nella Label lQuery.
Nella Label l ContenutoTabella sarà visibile, di volta in volta, il risultato dell'esecuzione della query, cioè quello che il codice SQL ha selezionato nella tabella.

I file zip per i download sono aia compattatti, quando hanno password, essa e' reperibile nel testo App Inventor 2 per esempi