AI2 FusiontablesControl

Attenzione, la conoscenza di quanto esposto di seguito è indispensabile per l'uso del componente FusiontablesControl di App Inventor 2

Componente non visibile che comunica con Google Fusion Tables.
Con Google Fusion Tables è possibile archiviare e condividere dati in formato tabellare.
Il componente FusiontablesControl di App Inventor 2 è utilizzabile per la creazione, selezione, modifica e cancellazione di dati archiviati su Google Fusion Tables.
FusiontablesControl di App Inventor 2 utilizza la versione API V1.0 di Google Fusion Tables.
https://developers.google.com/fusiontables/docs/v1/getting_started

Le applicazioni che utilizzano Fusion Tables necessitano di autentificazione per accedere ai server di Google.
L'autentificazione può essere di due generi:

  1. API Key per lo sviluppatore
    Con questo approccio, oltre alla selezione dei dati sono possibili tutte le altre manipolazioni come per es. modifica, inserimento, cancellazione ecc.
    In questo caso, pure anche gli utenti finali dovrebbero effettuare il login per accedere a una tabella Google Fusion.
  2. Account Servizio Indirizzo e-mail
    Con questo metodo è possibile l'interrogazione dei dati delle tabelle in Google Fusion Tables.
    Per farlo si devono creare credenziali per uno speciale "Account di Servizio indirizzo e-mail".

L' Account di Servizio è acquisibile a questo indirizzo web:
https://code.google.com/apis/console/
Questo account autentifica tutti gli accessi, quindi gli utenti finali che utilizzano la App con FusiontablesControl non hanno bisogno di login per usare Google Fusion Tables.
Nella programmazione delle App occorrerà inserire in FusiontablesControl il nome dell'Account di servizio e la chiave come risorsa per l'applicazione quindi impostare la proprietà KeyFile.
Infine selezionare la casella di controllo "UseServiceAuthentication" nella finestra di progettazione.

Uso del componente FusiontablesControl

Primo accesso a Google Fusion Tables
Prima di iniziare a creare App con App Inventor 2 a FusiontablesControl è consigliabile accedere direttamente a Google Fusion Tables per sperimentare in maniera "manuale" come creare e filtrare una tabella dati.
Questo metodo renderà più facile la programmazione quando saranno assemblati i blocchi per gestire il database con FusiontablesControl di App Inventor 2.
Per utilizzare Google Fusion Tables occorre disporre di un indirizzo @gmail, va bene anche quello che viene utilizzato per accedere ad App Inventor 2.
Nel caso ne siate sprovvisti, fare riferimento al capitolo: Creare un account gratuito Google.